“Profumo d’Incenso: Il Tempo di Iside” Valentina Bellettini | Blogtour

“Profumo d’Incenso: Il Tempo di Iside” Valentina Bellettini | Blogtour

Blog tour “Profumo d’incenso: Il Tempo di Iside”

Oggi presento una delle tappe del Blog Tour organizzato per il libro “Profumo d’incenso: Il tempo di Iside” : I misteri dell’Egitto di Valentina Belletini.

Gli altri blog partecipanti al blog tour sono: I miei magici mondi, La Nicchia Letteraria, On Rainy Days, Rivendell: Katy Booklover, Silvia tra le righe.

blog tour profumo d'incenso

Trama “Profumo d’incenso: Il tempo di Iside”

Marta Franchini non sa cosa fare da grande.
Società, famiglia e studi pretendendo che a tredici anni si sappia scegliere l’indirizzo superiore che porterà alla formazione professionale; lei vaga ancora nelle fantasticherie, nella meraviglia delle piccole cose e nei sogni, finché, uno di questi, diventa una realtà parallela: dal momento in cui la sorella è partita in vacanza per l’Egitto, Marta si trasferisce nell’Antico Egitto nei panni della dea Iside dove, assieme all’aspetto e alla lingua, le riaffiorano i ricordi e l’amore per il marito, il dio Osiride.
Ma Osiride è morto, assassinato dal fratello Seth.
Iside deve salvare lo spirito del marito al quale è stato promesso di regnare l’Oltretomba, mentre il trono d’Egitto è usurpato da Seth e le terre chiedono vendetta e liberazione.
La missione di Iside avanza in ogni sogno mentre la quotidianità di Marta subisce il fascino del mondo antico e delle emozioni scatenate dai legami con le divinità: qual è la vera realtà? Chi è lei veramente, Marta o Iside?

L’Egitto

L’Egitto è un luogo che ha affascinato da sempre tutti: turisti, archeologi, storici, architetti, ognuno per le ragioni più diverse. Chi desidera capire come hanno costruito le piramidi, chi vuole conoscere i misteri della mummificazione, chi vuole ricostruire i fatti che hanno portato il popolo dell’Egitto alla sua grandezza. E in un libro che vede protagonista l’Egitto, non potevano mancare i riferimenti a tutte queste cose. Templi, magia, divinità dalle forme più strane, intrighi e battaglie epiche, sono parte degli ingredienti di questo libro.

Marta, la protagonista di Profumo d’incenso

Marta è una ragazzina che si appassiona per caso alla storia dell’Egitto. Attraverso le sue avventure, si ripercorre la lunga storia degli dei dell’Egitto, le leggende sulla loro vita, sulle loro battaglie e su come sono cambiati nel corso della storia. Conosciamo i vari legami tra le divinità, i loro poteri, le loro preferenze, le loro battaglie quotidiane e i loro sentimenti, quasi come fossero umani. Attraverso gli occhi di Marta e i suoi sentimenti intravediamo parte dei misteri dell’Egitto.

I misteri e le leggende dell’Egitto

Dall’inizio del libro, fino alla fine, scopriamo battaglie e momenti delle vita delle divinità, in particolare di Iside. Ci sono i momenti di paura, di emozione, di sconforto e attraverso le sue avventure conosciamo parte della storia dell’Egitto con i suoi intrighi. Il libro dà una spiegazione a molti misteri e parecchi eventi del passato, tuttavia non può svelare tutto. Infatti, tanto altro resta un mistero, un po’ perché vediamo tutto attraverso gli occhi di una ragazzina. In secondo luogo, perché i misteri continuano ad affascinare di più se non vengono svelati. Infatti, la protagonista stessa evita di raccontare tutto subito perché si rende conto che quello che sta vivendo è un momento molto particolare e tante cose non le sono chiare quindi non può nemmeno spiegarle in modo adeguato a chi ha attorno.

Iside, Osiride e i loro fratelli, divinità stravaganti e allo stesso tempo molto umane, con poteri enormi eppure con problemi quotidiani, diventano protagonisti assieme a Marta nelle sue avventure e danno un tocco di magia a ciò che la protagonista sta vivendo.

Per altre recensioni –> Recensioni

Liv

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!