Greenwich e la longitudine

Era il 5 febbraio 1924 quando L’Osservatorio Reale di Greenwich trasmise per la prima volta il segnale orario.

osservatorio di greenwich

Costruzione e uso

L’Osservatorio Reale fu fondato nel giugno del 1675 dal re Carlo II con lo scopo di studiare e perfezionare l’arte della navigazione. Infatti il suo scopo originariamente era quello di determinare la longitudine delle imbarcazioni che si trovavano a largo.

L’orologio da taschino

Nel 1753, John Harrison fabbricò il cronometro H4 che era un orologio a cipolla (il cosiddetto orologio da taschino) di 12 cm di diametro basato su una ruota e in questo modo risolse il problema della longitudine. Grazie a questa invenzione nel 1884 si decise di considerare il meridiano che passava per la cupola dell’Osservatore di Greenwich come meridiano fondamentale per calcolare la longitudine sulla Terra. Infatti fu scelto come il Primo Meridiano di Logintudine Zero, ovvero 0° 0’ 0’’, punto di partenza per determinare la longitudine. Tutte le carte geografiche, astronomiche e nautiche furono cambiate e regolate in base ad esso.

In questo modo, in qualunque posto sulla terra si volesse calcolare la longitudine, si dovrà tener conto di quel Meridiano per poterlo fare. Questo ha reso i calcoli e i punti di riferimento più semplici, in quanto si è creato un sistema internazionale che potesse essere uguale per tutti.

Il primo segnale orario

Successivamente lo stesso posto è diventato simbolo anche per quanto riguarda la misurazione del tempo. Infatti il segnale orario fu ufficialmente introdotto il 5 febbraio 1924 con i sei bip che precedono lo scoccare dell’ora. Ancora oggi, nella parte originale dell’Osservatorio, è presente la Time Ball, una sfera rossa posta sul tetto dell’edificio che quotidianamente alle ore 13 cade lungo la sua asta, ricordando la sua storica funzione, cioè quella di indicare ai marinai l’ora esatta per regolare gli orologi di bordo.

La linea del Meridiano di Longitudine Zero, che divide l’emisfero orientale da quello occidentale, è segnata nel terreno del giardino esterno da una striscia di metallo, accanto alla quale sono segnate le longitudini delle principali città del mondo.

Fonti: Wikipedia

Liv


    Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *